Dolomiti, Trekking / 23.03.2021

L’escursione sul Seceda da Col Raiser è una delle escursioni più belle e panoramiche che potrete fare nelle Dolomiti. Ci troviamo in Val Gardena, nel cuore del Parco Naturale Puez-Odle. Per raggiungere la vetta del Seceda è possibile utilizzare l’impianto di risalita che parte da Ortisei, ma noi scegliamo di cominciare la nostra escursione da Santa Cristina, prendendo la cabinovia Col Raiser. Grazie alla cabinovia, che ci porterà a quota 2107 m, risparmieremo un considerevole dislivello.  Da Col Raiser il panorama è incantevole: dal Gruppo delle Odle, al...

Piccole Dolomiti, Trekking / 21.03.2021

Il sentiero dei grandi alberi ci porta a scoprire giganti silenziosi, alberi secolari che conservano storie di tempi antichi. Maestosi faggi, frassini, tigli e sorbi montani: l’altopiano delle Montagnole e la zona di Recoaro Mille sono una delle località con la più alta concentrazione di grandi alberi della provincia di Vicenza. Proprio nei pressi della seggiovia di Recoaro Mille-Monte Falcone inizia questa bellissima escursione. Siamo nelle Prealpi vicentine e a far da cornice troviamo le meravigliose Piccole Dolomiti. Tra dolci pascoli e boschi incantati arriveremo fino al rifugio...

Dolomiti, Trekking / 18.03.2021

Trova il tempo di pensare, trova il tempo di pregare, trova il tempo di sorridere. L’escursione al Cristo Pensante da Passo Rolle ci invita a soffermarci e ad abbandonare la frenesia dei nostri giorni per ammirare la bellezza di ciò che ci circonda. Il vento che scompiglia i capelli, il sole che ci scalda le spalle, il terreno che sorregge i pesi del corpo e dell’anima. Questo trekking sulle Dolomiti ci fa riflettere sull’importanza di trovare il tempo di fermarsi per apprezzare il dono più prezioso che ci...

Dolomiti, Trekking / 08.03.2021

Un “Superclassico”, come direbbe Ernia. Il giro delle Tre Cime di Lavaredo è una delle escursioni più famose nelle Dolomiti. Tanto amate, quanto affollate durante i mesi estivi: le Tre Cime di Lavaredo sono il simbolo per eccellenza delle Dolomiti per la loro ineguagliabile bellezza. Un confine naturale tra il Veneto e il Trentino Alto Adige, tra la Val Pusteria e il Cadore. Il giro delle Tre Cime di Lavaredo è tanto suggestivo quanto adatto a chiunque abbia un minimo di allenamento e sia abituato a camminare in...

Dolomiti, Trekking / 03.03.2021

Il giro del Sass de Putia è una delle escursioni ad anello più belle da fare nelle Dolomiti. Se siete in vacanza in Val Badia, in Val di Funes o in Val di Marebbe, vi consiglio di mettere questa escursione nella lista delle cose da fare. Il Sass de Putia, Peitlerkofel in tedesco, si trova all’interno del parco naturale Puez-Odle. L’escursione è lunga 13 km e dovrete affrontare un dislivello di quasi 600 m. Per fare il giro del Sas de Putia ci impiegherete circa cinque ore (soste...

Dolomiti, Trekking / 24.02.2021

Il giro del gruppo del Sassolungo da Passo Sella è una delle più belle escursioni nelle Dolomiti.  Il gruppo del Sassolungo si trova tra la Val Gardena e la Val di Fassa. Questo trekking non presenta particolari difficoltà, se non quella relativa alla lunghezza: camminerete per circa 15 km al cospetto del massiccio del Sassolungo e del Sassopiatto e, tra paesaggi mozzafiato e sentieri indimenticabili, percorrerete circa 800 metri di dislivello. Se avrete fortuna, potrete anche fare l’incontro con qualche simpatica marmotta o qualche timida volpe. Attenti solo...

Dolomiti, Trekking / 21.02.2021

I primi tremila non si scordano mai. Una delle mie escursioni preferite sulle Dolomiti è senz’altro quella che da Passo Pordoi porta a raggiungere la cima del Piz Boè, la vetta più alta del gruppo del Sella, al Rifugio Capanna Piz Fassa e al Rifugio Boè. Si tratta di un 3000 facile da conquistare, ma non bisogna dimenticare che ci troviamo comunque in ambiente montano, dove il meteo può cambiare in fretta, e su sentieri per escursionisti esperti. 3152 metri di felicità, un paesaggio lunare e un panorama...

Altopiano dei Sette Comuni, Trekking / 25.01.2021

L'escursione al forte Corbin da Tresché Conca ci riporta indietro nella storia, a quei tempi in cui le montagne erano teatro di atroci conflitti. Tanti sono i luoghi di interesse storico sull’Altopiano dei Sette Comuni. Resti di quelle linee difensive che furono erette sulle Prealpi vicentine durante la Grande guerra per resistere ai colpi del nemico. Tra questi, troviamo appunto il forte Corbin, nel comune di Roana. Il forte di Punta Corbin, in realtà, giocò un ruolo marginale nel conflitto, perché a pochi mesi dall’inizio della Prima guerra mondiale fu...

Altopiano dei Sette Comuni, Trekking / 20.01.2021

Immaginate il rumore del ruscello. Il verde della vegetazione che cresce rigogliosa. Gli uccellini che cinguettano sugli alberi. Le fragoline di bosco ai margini del sentiero. Con l’escursione alla valle dei Mulini di Gallio potrete mettere alla prova tutti i vostri sensi. Lo sapevate che Gallio è ricco di sorgenti d’acqua perenni a differenza di altre zone dell’Altopiano dei Sette Comuni? Grazie all’acqua, alla presenza del tannino e all’abbondanza di animali, a Gallio si sviluppò fin dal quindicesimo secolo un’intensa attività conciaria. L’acqua della sorgente muoveva le ruote degli...

Altopiano dei Sette Comuni, Trekking / 18.01.2021

L’Altopiano dei Sette Comuni è un luogo magico, lo raccontano anche le numerose leggende che i suoi abitanti si tramandano da secoli. Tra queste ci sono quelle legate all’Altar Knotto, un grosso macigno a strapiombo sulla Valdastico. L’Altar Knotto si trova a Rotzo e si tratta di un luogo ricco di mistero e fascino. La pietra a me ricorda un T-Rex, ma alcune leggende la vedono come uno dei primi altari sacrificali pagani, altri come la pietra o la sedia del diavolo. Se andate a visitarla, fatemi sapere...