Destinazioni green, Islanda / 31.03.2021

Un forte odore di zolfo, fumarole attive, pozze di fango ribollenti, depositi sulfurei. A circa 6 km da Mývatn, nel nord dell’Islanda, incontriamo l’area geotermica di Hverir. Se siete in vacanza in Islanda e state viaggiando sulla Ring Road, vi consiglio di fare una breve sosta per ammirare uno dei paesaggi più incredibili di tutta l’Islanda. I giochi cromatici della natura in questa terra che sbuffa danno il meglio di sé e i nostri occhi rimangono sorpresi di fronte ai colori contrastanti. Il grigio scuro e l’argento delle...

Altopiano dei Sette Comuni, Trekking / 29.03.2021

Si chiama forte, ma era una caserma. Si dice interrotto, ma non perché fosse incompiuto. Sembra un castello medioevale, ma è stato costruito nel XIX secolo. Il forte Interrotto si trova nel comune di Asiago ed è raggiungibile con una facile passeggiata da Camporovere. Sebbene si chiami forte, in realtà era appunto una caserma militare, poi parzialmente trasformata in fortezza durante la Prima guerra mondiale. Posto a difesa del confine italiano contro l’impero austro-ungarico, venne occupato dall’esercito nemico nel 1916 e fu utilizzato principalmente come osservatorio. Dalla fortezza,...

Dolomiti, Trekking / 23.03.2021

L’escursione sul Seceda da Col Raiser è una delle escursioni più belle e panoramiche che potrete fare nelle Dolomiti. Ci troviamo in Val Gardena, nel cuore del Parco Naturale Puez-Odle. Per raggiungere la vetta del Seceda è possibile utilizzare l’impianto di risalita che parte da Ortisei, ma noi scegliamo di cominciare la nostra escursione da Santa Cristina, prendendo la cabinovia Col Raiser. Grazie alla cabinovia, che ci porterà a quota 2107 m, risparmieremo un considerevole dislivello.  Da Col Raiser il panorama è incantevole: dal Gruppo delle Odle, al...