escursione rifugio città di fiume

Facile escursione al Rifugio Città di Fiume ai piedi del Monte Pelmo

Chi l’ha detto che le camminate più belle sono le più lunghe? L’escursione al rifugio Città di Fiume è la prova che è possibile raggiungere panorami incantevoli anche senza troppa fatica. Questa facile escursione, adatta veramente a tutti, saprà regalarvi viste incredibili su alcune delle cime dolomitiche più belle. Ci troviamo in Val Fiorentina e raggiungeremo il Rifugio Città di Fiume, ai piedi del suggestivo Monte Pelmo. Scarponi ai piedi e cominciamo l’escursione al rifugio Città di Fiume!

Punto di partenza per l’escursione al Rifugio Città di Fiume

Punto di partenza dell’escursione al Rifugio città di Fiume è il parcheggio situato lungo la strada provinciale 251 che da Selva di Cadore conduce al Passo Staulanza. Il parcheggio è gratuito e si trova a quota 1663 m. Lo potete trovare facilmente cercando su Google Maps “Parcheggio Rifugio Città di Fiume”. Lasciata l’auto ci incamminiamo lungo il sentiero 467. Si tratta di un’ampia strada forestale sterrata con pendenza costante.

Prima tappa del nostro percorso sarà malga Fiorentina, a quota 1799 m, per poi proseguire, dopo circa 250 m di dislivello complessivi dalla partenza, al Rifugio Città di Fiume a quota 1917 m. In estate troverete tantissime mucche al pascolo e potrete ammirare, di fronte al rifugio, il maestoso Monte Pelmo.

Come detto, si tratta di una facile escursione che è possibile fare anche con il passeggino da trekking. Impiegherete circa 45-50 minuti per raggiungere il rifugio Città di Fiume.

Si torna per la via dell’andata e l’escursione è lunga 6 km (andata e ritorno).

Rifugio Città di Fiume: tante escursioni per raggiungere questo luogo incredibile

Esistono diversi sentieri per raggiungere il Rifugio Città di Fiume. Se volete intraprendere delle escursioni più lunghe e impegnative, potete arrivare anche da:

  • Forcella Staulanza tramite il sentiero 472,
  • Borca di Cadore/Serdes con il sentiero 468,
  • Passo Giau tramite il sentiero 436
  • Rifugio Venezia con il sentiero 472,
  • Rifugio Croda da Lago tramite il sentiero 434.

Escursioni e trekking in Val Fiorentina e in Val di Zoldo

Se siete in Val Fiorentina o in Val di Zoldo, ho pensato ad alcune camminate da non perdere. Ecco alcuni dei trekking più belli che ho avuto la fortuna di fare:

Fotografie e testi © Anna Roscini | Riproduzione vietata

2 Commenti
  • Giorgio Cattelan
    Posted at 14:28h, 20 Agosto Rispondi

    Mi piacciono queste proposte di facile trekking adatto soprattutto a chi ama la montagna senza imprese estreme! Anche col cane!

    • Anna Roscini
      Posted at 12:12h, 05 Settembre Rispondi

      Grazie Giorgio!

Lascia un commento